Inail HBari sconfitta dal Battiglia

Amara sconfitta per l’Inail HBari 2003 che, contro i Crazy Ghost Battipaglia, vede allontanarsi il sogno play-off e la vetta della classifica dominata a pieni punti dai Boys Taranto. Il match ha visto in vantaggio l’Hbari nei primi 2/4 di gioco, per poi dover rincorrere la squadra di casa nel 3° e 4°/4 agguantando il pareggio a 16 secondi dalla fine e veder sfumare la vittoria al tiro aggiuntivo dalla lunetta.

10923598_10206078960515945_3722582502938797684_n

I primi minuti di gioco sono serviti alle due squadre per studiarsi, con i campani che hanno risposto ai canestri della squadra barese, chiudendo il 1°/4  in parità 12-12.

Il 2°/4 ha visto l’Hbari dominare il gioco adottando il pressing a tutto campo e che, con la difesa a zona, non ha permesso alla squadra di casa di tirare in aria piccola. Alla pausa il punteggio era di 16-22 per la squadra barese.

Nel 3°/4 il Battipaglia ingrana la marcia realizzando 15 punti contro gli 8 messi a segno dall’HBari, che in diverse occasioni ha perso lucidità in fase d’attacco non riuscendo a scardinare la buona difesa dei giocatori di coach Belfiore.

Il 4°/4 inizia con la squadra di casa in vantaggio per 31-30 e vede i baresi perdere una pedina importante del proprio quintetto, Romito (migliore realizzatore), favorendo i campani che nel momento del massimo vantaggio (37-30), perdono anch’essi il loro miglior realizzatore Francesco. Inizia così la rimonta dell’HBari che a 16 secondi dalla fine ne approfitta dell’azione sprecata dal Battipaglia per concretizzare il proprio vantaggio sul 42-40. Il play-maker dell’HBari N’goran conquista palla e lancia in contropiede il capitano Fasano E. che realizza i 2 punti necessari al pareggio, ma sbaglia il tiro aggiuntivo che avrebbe regalato la vittoria ai baresi. Punteggio alla fine del 4°/4, 42-42.

Ai tempi supplementari, causa la fatica e le scarse realizzazioni da entrambe le parti, i campani vincono per 47-44 portandosi al 3° posto della classifica a pari punti proprio con l’Inail HBari 2003 e la Lupie Team Salento.
Il capitano Fasano: “Abbiamo lottato fino alla fine per la vittoria, è stata una partita molto ostica sul piano fisico e mentale. Commettiamo ancora troppi errori sia individuali che di impostazione di gioco e, purtroppo, ne paghiamo le conseguenze sotto canestro”. Prossimo impegno casalingo sabato 23 gennaio alle ore 18.00 contro la capolista del girone D, i Boys Taranto Basket.

Parziali: (12-12, 16-22, 31-30, 42-42).

HBari: Romito 15, Fasano E. 10, N’ Goran 8,  Micunco 5, Fasano P. 4, Caputo 2, Cramarossa, Lomagistro, Damato, Coviello, Loizzo. All.: Altieri.

Battipaglia: Salvatore 14, Ciaglia 7, Spinelli 7, Voytovych 7, Ripa 6, Quaranta 4, Magurno 2, Filpi. All.: Belfiore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...